1ing.jpg

About me

foto Maria Gianola.jpg

Sono nata e vivo a Venezia, indigena dell’isola-pesce: prendete la mappa della città e puntate la penna più o meno dove immaginate l’occhio, et voilà: lì c’è casa mia.

Dei miei primi disegni ricordo soprattutto i gatti. I miei compagni di classe disegnavano mamma, papà e nonni, principesse, robot d’acciaio dalle lame rotanti e io riempivo fogli di gatti e il motivo era semplice. Ne volevo uno, tutto mio: un gatto rosso di nome Isidoro.

Purtroppo il gatto non arrivò mai, però nel frattempo mi accorsi che disegnare mi piaceva davvero un sacco, finché, compiuti gli otto anni, mandai un disegno al concorso “Il Matitone 77” e il primo premio mi incoraggiò.

Che altro dire? Da lì in poi non ho mai smesso di raccontare storie disegnando perché è la cosa che più mi piace fare.

In questi anni tante immagini e parole colorate sono uscite dalla mia matita e sono finite dentro i libri che, appena nati, mi salutano e volano via, leggeri e curiosi come le storie che raccontano, dedicate ai piccoli e a tutti quelli che nel loro cuore non hanno mai smesso di esserlo.